giovedì 12 luglio 2018

[Collaborazione] [Labo Suisse ] Clarifying Transdermic Technology

Ciao a tutte! Oggi vi parlo di un prodotto che ho avuto modo di provare grazie a Labo Suisse.
Vista la mia non più giovanissima età, considerata la mia pelle non più luminosissima, quando mi è stato proposto di utilizzare questo siero non ho esitato un attimo. Sia per il marchio (che è una garanzia), sia per la tipologia di prodotto.
Sul loro sito possiamo leggere:

"La pelle opaca, spenta è spesso il risultato di uno scarso turnover cellulare, le cellule epidermiche invecchiano e si ispessiscono togliendo trasparenza e luminosità alla pelle: la Vitamina C inserita nei preparati Clarifying ha un forte potere schiarente e caratterizza tutte le formulazioni. Inoltre a causa del processo di invecchiamento cutaneo o di ripetute esposizioni solari la melanina prodotta dai melanosomi si accumula in alcune aree dando origine alle macchie cutanee. Molecole specifiche ad alta penetrazione, attive sulle macchie cutanee e notevolmente efficaci, sono inserite nei preparati anti-macchia."

...quindi era perfetta per me!


Intanto parliamo del packaging, sia quello primario che quello secondario. Molto elegante e raffinato,  tanto oro...praticamente un gioiello.
Per fare una foto "artistica" ho tirato fuori tutto quello che avevo e che luccicasse (per chi non lo sapesse la mia seconda passione è il materiale di cancelleria e il planning) e mi sono scatenata così   ^-^


Ma torniamo a noi. Il flacone con l'erogatore a pompetta è molto comodo perché evita sprechi oltre ad essere molto igienico. Non ha la texture dei classici sieri, piuttosto ha la consistenza di una crema leggerissima che si stende sulla pelle del viso asciugando in fretta e senza lasciare quella fastidiosa sensazione di unto o "pesantezza".  Il profumo poi è gradevolissimo.


SIERO ULTRA SCHIARENTE, ILLUMINANTE

Trattamento Transdermico Schiarente Illuminante Intensivo per pelli opache, spente.
- Sodium Ascorbyl Phosphate ha un marcato effetto schiarente legato all’inibizione della sintesi di tirosina;
- Oligopeptide-68 è un peptide sbiancante che contrasta il processo di pigmentazione;
- Acetyl Cysteine è un precursore del Glutathione con spiccata attività antitirosinasi;
- Dimethylmethoxy Chroman Palmitate schiarisce la pelle riducendo la melanogenesi e aumentando      la luminosità della pelle;
- Tocopheryl Acetate previene lo stress ossidativo cellulare.

Io lo sto utilizzando veramente da molto tempo, tenete conto che ne basta pochissimo per coprire tutta la superficie del viso. Ottimo anche come base per il makeup perché asciuga in fretta e facilita la stesura del fondotinta. In questi giorni, con questo caldo afoso è l'ideale.
Praticamente è ottimo per chi, come me, ha una pelle mista e per chi invece ce l' ha  secca perché apporta la giusta idratazione. Dopo oltre un mese di utilizzo posso confermare che la mia pelle è più liscia e levigata, il colore più omogeneo, nettamente migliorato.
Quindi è un prodotto che promuovo a pieni voti e che mi sento di consigliarvi.

Modo d'uso: Applicare su viso e collo puliti mattina e/o sera. Particelle di Mica donano un effetto illuminante immediato alla pelle.
La confezione contiene 30 ml di siero e il PAO. è di 6 mesi.
Prezzo consigliato al pubblico: € 90,00





Vi lascio i link del sito e della pagina facebook di Labo Suisse


TELEFONO: +39 049 8078172
FAX: +39 049 8086218

LABO INTERNATIONAL  Srl
P.zza Zanellato, 5
35131 Padova

Fatemi sapere se avete utilizzato questo prodotto o se lo farete.
Baci!!!

1 commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...